Presso la Casa di Cura Nuova Itor di Roma è attiva l’unità operativa di chirurgia generale. Il reparto si occupa della diagnostica, della cura e del follow-up delle patologie che ricadono nel campo di attività di:

  • chirurgia dello stomaco;
  • chirurgia dell’intestino tenue e del colon;
  • chirurgia del fegato e delle vie biliari;
  • chirurgia laparoscopica e delle colecisti;
  • chirurgia della tiroide e delle paratiroidi;
  • chirurgia ambulatoriale APA di nevi e lesioni cutanee;
  • chirurgia delle ernie;
  • chirurgia della parete addominale;
  • chirurgia proctologica;
  • chirurgia delle varici degli arti inferiori;
  • chirurgia vascolare;
  • chirurgia urologica;
  • trattamento percutaneo mininvasivo del varicocele maschile e femminile;
  • chirurgia ginecologica.

Hai bisogno di un chirurgo generale a Roma?

In sede, si possono effettuare interventi in convenzione con il SSN, sia in regime di ricovero ordinario, che in Day Hospital e in APA (per gli interventi ambulatoriali)

Inoltre, gli specialisti di chirurgia generale presenti nel reparto effettuano ambulatorio privato presso la stessa struttura, proponendo diversi pacchetti, a costo agevolato, di esami e visite ambulatoriali. Tutti le visite specialistiche e gli esami prevedono un’attesa massima di tre giorni.

Prestazioni di chirurgia generale

Di seguito, l’elenco delle principali prestazioni chirurgia generale erogate dalla Casa di Cura Nuova Itor. Con l’asterisco sono contrassegnate le prestazioni convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

  • Visite chirurgiche
  • Interventi chirurgici con ricovero*
  • Interventi chirurgici ambulatoriali in APA (accorpamento di Prestazioni Ambulatoriali)*
  • Endoscopia digestiva
  • Doppler
  • Sclerosanti
  • Esame urodinamico

Orario delle visite

Gli orari possono subire delle variazioni in considerazione del medico di riferimento e della prestazione scelta. Maggiori informazioni vengono fornite telefonicamente.

Team


Dott. Roberto Pirozzi

Medico chirurgo - Specialista in chirurgia generale, angiologia e flebologia